domenica 3 febbraio 2013

Chiacchiere di carnevale



Le chiacchiere, un dolce tipico di carnevale,  sono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni d'Italia: bugie, frappe, cenci. L'origine è da ricercarsi nei tempi antichi: già i romani erano soliti preparare dolci fritti che prendevano il nome di "frictilia"  durante le festività saturnali corrispondenti all' odierno carnevale.
Grazie alla facilità di preparazione venivano preparate in grandi quantità e distribuiti alla folla che si riversava per le strade.



Ingredienti
500 g farina OO "Il Molino Chiavazza"
2 uova intere
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero
1 buccia di limone grattugiato
1/2 bicchiere di grappa Sibona
1 noce di burro
vino bianco q.b.
***
zucchero vanigliato a velo







Su una spianatoia , disporre la farina a fontana . Mettere al centro lo zucchero, le uova, il limone grattugiato, la grappa , la noce di burro    e impastare aggiungendo vino bianco in quantità tale da ottenere un impasto morbido. Lasciarlo riposare per circa 15 minuti.


Stendere l'impasto , ricavare una sfoglia sottile. Con l'aiuto di una rotellina tagliare delle  strisce di circa 10 , praticando un taglio centrale per intrecciarle. 


Mettere sul fuoco una padella con l'olio e appena diventa caldo, immergere le chiacchiere e farle cuocere fino a quando diventano dorate.
Lasciarle sgocciolare su un foglio di carta assorbente e poi spolverare di zucchero a velo.


Buon Appetito!

E' un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più.
Oscar Wilde






13 commenti:

  1. Che belle che ti son venute... con tutte quelle bolle! Sembrano belle leggere, brava!

    RispondiElimina
  2. Buonissime, non ne conoscevo la loro storia. Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Si, sono leggerissime ed anche veloci da preparare!

    RispondiElimina
  4. Che buoni che sono i dolci di Carnevale!!
    Anche io le faccio di quella forma e a te sono venute una vera meraviglia!!!
    Un bacione e buon inizio settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Tra una chiacchiera e l'latra, passa dal mio blog, c'è posta per te, baci.

    RispondiElimina
  6. buone buone buonissime .... complimenti ...un bacio

    RispondiElimina
  7. Passa da me, ti ho citata per un gioco, se ti va continui. Ciao.

    RispondiElimina
  8. Che buone, ti sono venute una meraviglia, complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  9. Oggi ho assaggiato le tue chiacchiere di carnevale.....sono veramente speciali,non unte,si sciolgono in bocca...insomma sono proprio da provare!!!! mi stupisci sempre di più....

    RispondiElimina
  10. Ragazze provatele io le ho mangiatore sono buonissime !!

    RispondiElimina
  11. Ottime, si sciolgono in bocca!

    RispondiElimina