martedì 4 dicembre 2012

Crema di limoncello

crema di limoncello


La crema di limoncello è un liquore che adoro : a differenza della crema di limoncello senza panna ha un gusto più  cremoso e delicato al quale  è praticamente impossibile resistere! Viene preparato aggiungendo, alla ricetta del classico limoncino,  la panna e un po' di latte.

Ingredienti

1/2  l  di alcool
1  l  di latte
200 ml  di  panna per dolci
500  g  di zucchero
5  limoni
1  bustina di vanillina pura AR,PA 

Prendiamo i limoni e dopo averli ben lavati ed asciugati priviamoli della buccia con un pela patate, facendo molta attenzione a non togliere anche la parte bianca, che è amara. Mettiamo le bucce in un barattolo con l'alcool e lasciamolo riposare per circa 7 giorni.
alt=

Nel frattempo l'alcool assumerà una bella colorazione gialla/verde a seconda del colore dei limoni. Facciamo bollire  il latte, con  la panna,   lo zucchero e la vanillina pura AR.PA  per  circa 10 minuti, quindi lasciamo  raffreddare.

Filtriamo l'alcool ed aggiungiamolo al latte freddo. Mescoliamo bene ed imbottigliamo. Lasciamo trascorrere 15 giorni prima di berlo. Ottimo se servito ghiacciato sia d'estate che d'inverno.


La più alta forma di intelligenza umana è la capacità di osservare senza giudicare. (Jiddu Krishnamurti)

16 commenti:

  1. Ma che brava, questo liquore mi ingolosisce molto! Ottima idea regalo per Natale! Ciao

    RispondiElimina
  2. Ma che buona questa crema :) Complimenti!

    RispondiElimina
  3. bjuonissima!!!! la faccio anch'io ma senza panna. Con la panna sarà un gusto, ancora piu' ricco!!!!
    bravissima!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Annamaria,
    ma sai che cercavo da tempo una ricetta di crema di limoncello...ho sempre e solo fatto il limoncello, la crema mi piace tantissimo, proverò!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  5. buonissima, devo provare la tua versione, io ne ho una di crema di limoni con il latte condensato......se ti va dagli un'occhiata sul mio blog:-)
    PS grazie della visita e ti seguo anch'io volentieri......buona anche la torta al cioccolato qui sopra:-) faresti la gioia di mio marito!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Sto facendo questa ricetta (oggi farò la parte "cremosa" del liquore), ma mi è sorto un dubbio: è da conservare tassativamente in frigo o si conserva bene anche in dispensa(se sì approssimativamente per quanto)?
    Grazie in anticipo per il consiglio, non vedo l'ora di assaggiarlo!!!
    Adriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adriana, si conserva anche in dispensa, ma credimi in frigo ci guadagna molto in gusto...addirittura è ottimo anche in freezer. Durerà poco solo perché è molto buono e finisce presto. Mi farebbe piacere se commentassi senza apparire anonima:)

      Elimina
  7. Ciao, grazie x la ricetta inanzitutto e poi volevo sapere quanto si può conservare visto che si usa del latte fresco e della panna con scadenza giornaliera, nn sarebbe meglio usare latte a lunga conservazione anche se chiaramente facciamo bollire entrambi?
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianni, l'alcool é uno dei migliori conservanti in assoluto e di conseguenzasi conserva tutto ciò che vi viene mischiato. Credimi é talmente buono che finisce in fretta e non avrai problemi di conservazione. Tenuto in frigo é più buono.

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  9. Paolo Penso che metterò in pratica la tua ricetta

    RispondiElimina
  10. ciao Annamaria. ho provato a fare la tua ricetta. una bottiglia l'ho messa subito in frigo e le altre in cantina. volevo chiederti come mai devono passare 15 giorni prima di berlo. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marzia, grazie per essere passata dal mio blog! Innanzitutto ti auguro una serena pasqua. Per quanto riguarda il riposo dei 15 giorni, non è obbligatorio...ma se lo fai avrai una crema più densa e con molto piu' gusto!

      Elimina
    2. ciao Annamaria. la crema di limone è quasi finita. è piaciuta molto. io vorrei fare una piccola variante. mettere 2 limoni in più, 300 grammi di zucchero e 300 cl di alcool per farlo più dolce. cosa ne pensi? grazie. buona pasqua

      Elimina
    3. Ciao cara Marzia, non so che dire..prova con la tua variante e fammi sapere!!

      Elimina