giovedì 19 giugno 2014

Brioche veneziane con marmellata


Le brioche veneziane mi ricordano la mia infanzia, quando non c'era l'assortimento di dolci che c'è oggi. Quando entravo nella pasticceria, assaporavo la magia del posto, restavo inebriata dal profumo e poi finalmente gustavo la brioche a piccoli morsi per evitare che finisse troppo in fretta. Ho voluto provare a realizzare le veneziane e devo riconoscere che il risultato è stato soddisfacente...anche se manca  la magia dei tempi passati....
Ingredienti
550 g di farina "Alta Pasticceria" di Molini Pizzuti
100 g di burro morbido
100 g di zucchero
1 cubetto di lievito
200 g di latte
3 tuorli
scorza di limone
1 pizzico di sale
***
granella di zucchero
1 vasetto di marmellata "Natura e tradizione" della Vis ai frutti di bosco 
1 albume




Anche per questa preparazione utilizzo il Bimby.
Trito  la buccia del limone con lo zucchero: 20 sec. vel Turbo.
Aggiungo il latte, il burro, il lievito e i tuorli: 10 sec vel 4.
Unisco farina e il  sale: 2 min a spiga.  Utilizzo la farina "Alta pasticceria" di Molini Pizzuti per essere sicura della riuscita della ricetta.  Questa  farina manitoba è  "forte" ,  ha un contenuto in glutine decisamente superiore a quello delle farine normali, ed ha un  indice di capacità panificabile  pari al doppio .
Lascio riposare l'impasto per 30 minuti, in una ciotola coperta con pellicola nel forno portato a 50 ° e poi spento.


Stendo l'impasto e con l'aiuto di una forma ritaglio dei cerchi.


Al centro di ognuno metto 1 cucchiaino di marmellata "Natura e tradizione" che rappresenta la linea top della gamma Vis. L'alta percentuale di frutta soddisfa i palati più raffinati, sorprendendoli con aromi e sapori unici. Hanno il 75% di frutta.


Copro con un altro cerchio di pasta e sigillo bene i bordi.


Spennello con l'albume e ricopro di granella di zucchero. Lascio lievitare per circa 2 ore.


Cuocio in forno a 180° per circa 30 minuti.




Il risultato è sorprendente; brioche soffici e profumate.


Per gustarle come fossero appena sfornate, le surgelo e ogni mattina  scaldo in forno per qualche minuto, quella che voglio consumare.


..e che colazione !


Buon appetito!

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nello scoprire nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi.”
Marcel Proust

10 commenti:

  1. che buone e soprattutto morbidissime! se ti va passa da me, buona serata :)

    RispondiElimina
  2. mmmmmm....fantastiche, soffici e profumate :)
    Ne prendo una per domani mattina!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Anche a me ricordano molto l'infanzia.....le provero' sicuramente. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. E pure a me viene voglia di prenderne una,anzi..facciamo anche 2 va... :PPP
    Buoniiiissimeeeeee,complimenti cara!!!! <3
    Un bacione a presto

    RispondiElimina
  5. Ma che belle che sono Annamaria!!!
    Prendo in prestito la tua ricetta e appena possibile le provo!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Ciao Annamaria, c'è un premio per te che ti aspetta nel mio blog!
    Ti abbraccio, Rosa <3

    RispondiElimina
  7. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice perchè le tue ricette sono golosissime quindi hai conquistato una nuova fans se ti va vienimi a trovare sul mio blog spicchidelgusto
    a presto elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, grazie per essere diventata una mia follower :) Complimenti anche a te per il tuo blog, ti seguirò anche io volentieri. Buona serata!!Annamaria

      Elimina
  8. Ciao Anna , queste veneziane sono deliziose ! Mi piacciono i dolci soffici e con il ripieno di marmellata !😜

    RispondiElimina